Top 10 siti di e-commerce in Messico 2019

e-commerce in Messico

Il Messico è un mercato di medie dimensioni ma in rapida crescita per lo shopping online. Non interamente dominato dai giganti americani, è in gioco un’interessante competizione con i grandi magazzini tradizionali che si oppongono ai giocatori di e-commerce puri che lottano per espandere la loro presenza in questo mercato in crescita.

Il panorama messicano di e-commerce e Internet conta già decine di milioni di utenti, ma è ancora lungi dall’essere maturo. Con 88 milioni di utenti Internet, gli utenti Internet messicani sono ancora solo il 67% della popolazione totale di 131 milioni. Il Messico è un paese a medio reddito e i messicani sono abbastanza abituati al commercio elettronico e alla sua convenienza. Spesso utilizzano i dispositivi mobili per accedere a Internet e acquistare online numerosi prodotti e servizi, rendendo il Messico un mercato dell’e-commerce in scadenza.

Con la maturità del mercato messicano e un certo numero di attori sul mercato, la concorrenza è già piuttosto intensa. Con un po ‘di spazio ma un potenziale di crescita limitato, i giocatori locali e stranieri stanno lottando per prendersi la reciproca parte e posizionarsi per afferrare i restanti acquirenti online. Sebbene i grandi magazzini storici degli Stati Uniti abbiano avuto un ruolo importante nel mercato dell’e-commerce, i grandi magazzini non americani sono anche riusciti a diventare concorrenti solidi attraverso la maturazione del mercato, in particolare il Mercado Libre de Messico (originario dell’Argentina), che è stato in grado di diventare il leader, battendo Amazon.

Amazon è ancora un concorrente chiave, ma il mercato e-commerce messicano sembra essere occupato dai grandi magazzini tradizionali, con Walmart Messico e le catene messicane Liverpool e Coppel che seguono fortemente questi due leader, prima di una raffica di altre catene specializzate e generaliste di I negozi.

Nota che questo post fa parte di una serie:

Elenco delle principali piattaforme di e-commerce messicane con traffico stimato

Per darti maggiori prospettive sullo stato della concorrenza del mercato nel panorama dell’e-commerce messicano, ecco gli attuali 10 principali leader delle piattaforme di e-commerce in Messico 2019 e il loro traffico mensile stimato da SimilarWeb, a partire da marzo 2019.

10. Best Buy Messico

Best Buy è un rivenditore leader specializzato in elettronica di consumo negli Stati Uniti, che opera anche in Canada e Messico e Cina attraverso una consociata. Avendo sviluppato il suo negozio di e-commerce, Best Buy vende i suoi dispositivi elettronici ed elettrodomestici online ai clienti digitali messicani.

Sito web: bestbuy.com.mx – Traffico mensile stimato: 3,5 milioni di visite

9. Ticketmaster Messico

Ticketmaster è una società americana di vendita e distribuzione di biglietti. Fondato nel 1976, Ticketmaster inizialmente vendeva i biglietti per concerti ed eventi offline. La sua fusione con Live Nation ha permesso a Ticketmaster di espandersi e di produrre concerti dal vivo in oltre 50 paesi. Nel frattempo, Ticketmaster ha anche sviluppato la sua presenza online in molti paesi, tra cui il Messico, dove ora è un venditore online chiave di biglietti per musica, sport e altri eventi.

Sito web: ticketmaster.com.mx – Traffico mensile stimato: 4,2 milioni di visite

8. Home Depot Messico

Home Depot è la più grande azienda di vendita al dettaglio di hardware e articoli per la casa negli Stati Uniti, che opera anche in Canada e Messico. Nei suoi negozi fisici e negozi online, Home Depot vende utensili, prodotti da costruzione, mobili per la casa e il giardino e servizi associati.

Sito web: homedepot.com.mx – Traffico mensile stimato: 5,2 milioni di visite

7. Sears Messico

Sears è una catena americana di grandi magazzini, di proprietà e gestita in Messico da Grupo Carso. Anche se Sears ha avuto difficoltà negli Stati Uniti, Sears Messico sta andando bene con oltre 75 negozi in tutto il Messico. Vendendo anche i suoi prodotti online, Sears fornisce abbigliamento e accessori, elettrodomestici e mobili, cosmetici, strumenti ed elettronica.

Sito web: sears.com.mx – Traffico mensile stimato: 6,45 milioni di visite

6. Sam’s Club Messico

Sam’s Club è una catena americana di club di magazzini al dettaglio di soli soci di Sam’s West, Inc., una società appartenente a Walmart. In quanto negozio per soli abbonati, Sam’s Club offre una gamma di prodotti elettronici ed elettrodomestici, mobili, cibo, prodotti per la famiglia e l’igiene. Vende anche i suoi prodotti online attraverso una piattaforma di e-commerce che ha conquistato un’importante quota di mercato in Messico.

Sito web: sams.com.mx – Traffico mensile stimato: 7,4 milioni di visite

5. Liverpool

Liverpool è una società di vendita al dettaglio che gestisce una catena di grandi magazzini in Messico, gestita dalla società El Puerto de Liverpool Limited. Attraverso i suoi negozi e la sua piattaforma online, Liverpool vende principalmente vestiti e accessori, elettronica, decorazioni per la casa, mobili, giocattoli e cibi speciali in tutto il Messico.

Sito web: liverpool.com.mx – Traffico mensile stimato: 9,8 milioni di visite

4. Walmart Messico

Walmart è la più grande azienda al dettaglio al mondo, che gestisce ipermercati, grandi magazzini e negozi di alimentari. Leader negli Stati Uniti, tra gli altri Paesi, Walmart è anche impegnata in Messico attraverso la sua controllata Walmart de Messico, nota anche come Walmex, una delle più grandi società del Messico. Il suo negozio online vende una gamma diversificata di prodotti, dal cibo all’elettronica, dalla moda alla farmacia, dall’attrezzatura domestica ai ricambi auto.

Sito web: walmart.com.mx – Traffico mensile stimato: 15,7 milioni di visite

3. Coppel

Fondata in Messico nel 1941, Coppel è una catena di grandi magazzini. Vendendo elettronica, decorazioni per la casa, elettrodomestici, vestiti e accessori, oltre a ricambi per auto, articoli sportivi e viaggi, Coppel ha gestito oltre 20 negozi fisici e la sua piattaforma di e-commerce online.

Sito web: coppel.com – Traffico mensile stimato: 17,6 milioni di visite

2. Amazon Messico

Fondata negli Stati Uniti nel 1994, Amazon ha iniziato come libreria online che in seguito si è diversificata verso prodotti come media, elettronica, abbigliamento, mobili, cibo, giocattoli e gioielli. Espandendosi in molti paesi, tra cui il Messico, Amazon è diventato il leader incontestato dell’e-commerce negli Stati Uniti e nel mondo e si è ulteriormente sviluppato nel commercio al dettaglio con l’acquisizione di Whole Foods Market, oltre all’editoria, all’elettronica, cloud computing, streaming video e produzione.

Sito web: amazon.com.mx – Traffico mensile stimato: 41,3 milioni di visite

1. Mercado Libre Messico

Battendo i giganti americani, il leader dell’e-commerce in Messico è Mercado Libre Messico, un mercato sviluppato dalla società argentina di e-commerce e pagamento elettronico Mercado Libre. Consentendo a persone e aziende di vendere i loro prodotti attraverso una vasta gamma di categorie, dall’elettronica e dagli elettrodomestici alle automobili e agli accessori, dalla moda ai giocattoli e ai mobili, e persino alla proprietà, Mercado Libre è presente in più paesi dell’America Latina, raggiungendo oltre 170 milioni di clienti e in particolare anche un leader dei siti di e-commerce in Brasile.

Sito web: mercadolibre.com.mx – Traffico mensile stimato: 108,5 milioni di visite

I migliori siti Web di e-commerce in Messico rispetto al traffico stimato

Il traffico mensile stimato dalle prime 10 piattaforme di e-commerce mostra in precedenza il dominio di Mercado Libre de Messico e Amazon, che supera di gran lunga gli altri giocatori, rispettivamente sopra 108 e 40 milioni di visite mensili. Il primo gruppo di follower si trova nelle 15 milioni di visite mensili, Coppel e Walmart Messico. Il pacchetto di follower è un po ‘indietro, nella gamma di volumi di traffico da 3 a 10 milioni di visite al mese.

I migliori marchi che conducono affari attraverso l’e-commerce in Messico

Oltre a queste piattaforme che operano attraverso una vasta gamma di prodotti, alcuni marchi possono anche essere notati per essere particolarmente noti, grazie alla loro vasta portata del pubblico messicano online. Anche se operano nel settore cinematografico che non fornisce prodotti, Cinepolis e Cinemex vendono ancora molti biglietti per il cinema attraverso i loro siti Web, con oltre 13 e 6 milioni di visite al mese rispettivamente.

Inoltre, Volaris, una compagnia aerea a basso costo messicana raggiunge anche un vasto pubblico attraverso il suo sito Web, con oltre 7 milioni di visite al mese. Anche se non consegna prodotti, Volaris vende biglietti aerei per un gran numero di clienti, rendendolo il leader della sua categoria online.

Ecco le migliori piattaforme di e-commerce in Messico. Hai mai acquistato beni o servizi da loro? Com’è stata l’esperienza, il prezzo è più economico e la consegna conveniente? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *