Top 30 maggiori società energetiche statunitensi 2020

Top società energetiche statunitensi

Le società energetiche sono una parte fondamentale dell’economia americana, alimentando individui e aziende per il comfort e le tecnologie che utilizzano quotidianamente. Un alimentatore vitale ma spesso sporco, l’intero settore energetico è impegnato in una transizione verso fonti e usi dell’energia più puliti e rinnovabili.

Le più grandi società energetiche degli Stati Uniti operano principalmente in due aree principali: Oil & Gas e “Utilities”. Il Global Industry Classification Standard, che mira a definire le società in base alle loro attività, stabilisce che le società petrolifere e del gas appartengono al settore “Energia”, mentre i produttori di energia elettrica e i distributori di servizi pubblici sono classificati nel settore “Utilities”.

E le aziende coinvolte nel settore energetico sono spesso specializzate nell’esplorazione, estrazione (a monte – “upstream”), trasporto, raffinazione (midstream) e commercializzazione e distribuzione (a valle – “downstream”) di idrocarburi, o nella generazione di elettricità nelle centrali elettriche e nella trasmissione e consegna di elettricità. .

Tuttavia, eventuali società “utilities” sono anche impegnate nella distribuzione di gas naturale per il riscaldamento e la produzione di energia domestica, e le società più grandi sono coinvolte in molteplici attività di entrambi i settori, e ancor più in attività di ingegneria o industriali associate.Quindi le società incluse di seguito riflettono questa separazione, anche se molte di loro hanno spesso un piede dall’altra parte di questa demarcazione.

Il segmento Oil and Gas è abbastanza dominato dalle due maggiori società nell’elenco, Chevron (#2) ed ExxonMobil (#1), che sono spesso considerate come parte delle principali compagnie petrolifere mondiali. Le altre società che si occupano principalmente di idrocarburi sono significativamente più piccole delle loro due principali concorrenti.

Il segmento Utilities sembra essere rappresentato in modo più uniforme. Anche se NextEra Energy (#3) è molto più grande dei suoi follower, la differenza nella capitalizzazione di mercato non è così ovvia. Nel settore delle utility, poiché gli investimenti nella rete di produzione e distribuzione di energia sono molto costosi, le aziende tendono ad avere una rete di distribuzione che copre alcuni stati. Le aziende non competono per l’intero mercato statunitense, ma si concentrano piuttosto sulle aree di distribuzione locale. Inoltre operano spesso sotto una stretta regolamentazione dei prezzi, che raffredda anche la concorrenza e l’espansione.

Ma entrambi i segmenti sono sotto pressione per diventare più puliti e passare dai combustibili fossili a fonti più rinnovabili. Lo sviluppo della generazione di energia solare ed eolica sta accelerando e molte società di servizi pubblici stanno impegnando una quota maggiore dei loro investimenti in quella direzione. Per le compagnie petrolifere e del gas, la spinta all’energia verde sta girando favori verso il gas naturale, che ha meno emissioni nocive e nuovi investimenti in tecnologie per ridurre le emissioni e raccogliere anidride carbonica.

Elenco delle prime 30 maggiori società energetiche americane per capitalizzazione di mercato

Per darvi una prospettiva più ampia sugli attori del settore energetico negli Stati Uniti, di seguito sono elencati i dettagli sulle trenta maggiori società pubbliche che producono e forniscono energia in America. Ogni azienda è dettagliata con presentazioni del proprio settore, sottosettore, attività, capitalizzazione di mercato, un collegamento diretto al proprio sito Web, logo e simbolo azionario.

Per ulteriori informazioni su altre società leader statiunitensi, consultare le altre nostre pubblicazioni:

Le società energetiche elencate di seguito sono classificate in base alla capitalizzazione di mercato in dollari statunitensi, a partire dalla chiusura effettiva di venerdì 7 febbraio 2020. Sono definiti in conformità al Global Industry Classification Standard (GICS) come appartenenti a settori energetici specifici, con società principalmente coinvolte nell’industria petrolifera e del gas, o Utilities, per le aziende che si occupano principalmente di generazione di elettricità e distribuzione di elettricità e gas naturale.

Scorciatoie per ogni compagnia energetica

Per facilitare la tua navigazione in questo lungo elenco, ecco i collegamenti rapidi per andare direttamente ai dettagli di una delle 30 principali società energetiche americane. Assicurati anche di controllare il riepilogo della Top 10 società energetiche statunitensi dopo la lista!

30. Ameren

Settore: Utilities – Sub-Industry: Multi-Utilities

Ameren Corporation è una holding di più società elettriche ed energetiche nel Missouri e nell’Illinois. Attraverso le sue controllate, genera energia idroelettrica, nucleare ed eolica e gestisce le operazioni di gas naturale. Ameren distribuisce inoltre elettricità a 2,4 milioni di clienti e gas naturale a 1 milione di clienti.

Sito web: ameren.com – Capitalizzazione di mercato: $ 20,568 miliardi – Simbolo azionario: AEE

29. Pioneer Natural Resources

Settore: Energia – Sottosettore: Esplorazione e produzione di idrocarburi

Pioneer Natural Resources Company, anche più semplicemente nota come Pioneer, è una società impegnata nell’esplorazione e produzione di idrocarburi. È particolarmente coinvolto nell’estrazione di petrolio nel bacino del Permiano nel Texas occidentale, insieme ai liquidi del gas naturale e al gas naturale. Pioneer opera anche in attività associate, tra cui tecnologie per petrolio e gas, royalties e servizi integrati nei servizi per pozzi e nella gestione dell’acqua.

Sito web: pxd.com – Capitalizzazione di mercato: $ 22,829 miliardi – Simbolo azionario: PXD

28. Williams

Settore: Energia – Sottosettore: Trasporto e stoccaggio di idrocarburi

The Williams Companies, Inc., è una società principalmente coinvolta nel trattamento e trasporto del gas naturale che risale al 1908. Gestisce gasdotti interstatali per gas naturale e liquidi tra i bacini di approvvigionamento e le aree di consumo negli stati centrali e nord-occidentali e nel Golfo di Messico e stati nord-orientali, insieme a piattaforme offshore, impianti di gas, frazionatori e impianti di stoccaggio.

Sito web: williams.com – Capitalizzazione di mercato: $ 25,526 miliardi – Simbolo azionario: WMB

27. DTE Energy

Settore: Utilities – Sub-Industry: Multi-Utilities

DTE Energy, che sta per l’ex nome Detroit Edison, è coinvolta nella produzione e distribuzione di energia. In particolare, fornisce servizi elettrici a 2,2 milioni di clienti e servizi di gas naturale a 1,3 milioni di clienti nel Michigan. DTE opera anche in attività energetiche non di pubblica utilità attraverso filiali in gasdotti negli Stati Uniti e in Canada, stoccaggio di gas, progetti industriali, produzione di energia rinnovabile da biomasse e commercializzazione e commercio di energia.

Sito web: dteenergy.com – Capitalizzazione di mercato: $ 25,685 miliardi – Simbolo azionario: DTE

26. PPL

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

La PPL Corporation è una società di servizi principalmente impegnata nella produzione e distribuzione di elettricità. Tracciando le sue origini alla creazione di Pennsylvania Power and Light nel 1920, PPL ora fornisce elettricità a oltre 10 milioni di clienti in Kentucky, Pennsylvania e Regno Unito Operando attraverso sette sussidiarie regolamentate, PPL produce energia da carbone, petrolio o gas naturale e si occupa anche della distribuzione del gas naturale e dell’energia solare.

Sito web: pplweb.com – Capitalizzazione di mercato: $ 26.044 miliardi – Simbolo di borsa: PPL

25. Entergy

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

Entergy Corporation è una società energetica che opera principalmente nella produzione di energia elettrica e nella distribuzione al dettaglio. Possiede e gestisce centrali nucleari, a gas naturale, a carbone, a petrolio, idroelettriche e solari con circa 30.000 megawatt di capacità di generazione elettrica e fornisce elettricità a 2,9 milioni di clienti in Arkansas, Louisiana, Mississippi e Texas.

Sito web: entergy.com – Capitalizzazione di mercato: 26,27 miliardi di dollari – Simbolo azionario: ETR

24. Edison International

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

Edison International è un produttore e distributore di energia elettrica. Tracciando le sue origini nel 1886, ora opera principalmente attraverso due filiali: Southern California Edison che produce energia, inclusa l’energia rinnovabile, e la distribuisce a circa 15 milioni nella California meridionale, ed Edison Energy che fornisce consulenza e servizi energetici ai grandi utenti di energia.

Sito web: edison.com – Capitalizzazione di mercato: $ 27,612 miliardi – Simbolo azionario: EIX

23. FirstEnergy

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

FirstEnergy Corp è una società di servizi elettrici. Attraverso le sue dieci filiali, FirstEnergy è coinvolta nella produzione di energia idroelettrica e alimentata a carbone e nella distribuzione regolamentata di elettricità a 6 milioni di clienti in Ohio, Pennsylvania, West Virginia, Maryland e New Jersey.

Sito web: firstenergycorp.com – Capitalizzazione di mercato: 27,68 miliardi di dollari – Simbolo azionario: FE

22. PSEG

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

PSEG, che sta per Public Service Enterprise Group, è una società di servizi energetici diversificati costituita nel 1903. Attraverso le sue controllate, PSEG gestisce principalmente piani di energia nucleare e gas naturale e impianti di energia solare, fornendo elettricità a 2,3 milioni di clienti e gas a 1,9 milioni clienti nel New Jersey e 1,1 milioni di clienti a Long Island.

Sito web: pseg.com – Capitalizzazione di mercato: $ 29,18 miliardi – Simbolo azionario: PEG

21. Eversource

Settore: Utilities – Sub-Industry: Multi-Utilities

Eversource Energy è una società di servizi. Trasmette e fornisce elettricità e gas naturale a circa 3,7 milioni di clienti in Connecticut, Massachusetts e New Hampshire. Eversource opera anche nei servizi idrici attraverso la sua controllata Aquarion Water Company, acquisita nel 2017.

Sito web: eversource.com – Capitalizzazione di mercato: $ 29,326 miliardi – Simbolo azionario: ES

20. Consolidated Edison

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

Consolidated Edison, Inc., più semplicemente nota come Con Edison, è una società di fornitura di energia. Fondata nel 1823, fornisce servizi di energia elettrica, gas e vapore a oltre 10 milioni di clienti a New York, nella contea di Westchester, nel sud-est di New York e nel New Jersey settentrionale. L’energia elettrica fornita è acquisita principalmente da terzi, con una certa capacità di produzione di energia rinnovabile.

Sito web: coned.com – Capitalizzazione di mercato: $ 30,843 miliardi – Simbolo azionario: ED

19. ONEOK

Settore: Energia – Sottosettore: Trasporto e stoccaggio di idrocarburi

ONEOK è un fornitore di servizi midstream di gas naturale. Fondata nel 1906 come Oklahoma Natural Gas Company, opera principalmente nella raccolta, lavorazione, stoccaggio e trasporto di gas naturale tra bacini di produzione e mercati negli stati centrali e meridionali. ONEOK possiede anche sistemi di gas naturale liquido dall’acquisizione delle attività di gas naturale di Koch Industries nel 2005.

Sito web: oneok.com – Capitalizzazione di mercato: 31,13 miliardi di dollari – Simbolo azionario: OKE

18. WEC Energy Group

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

WEC Energy Group Inc. è una società di servizi di elettricità e gas naturale. Opera nella produzione di energia elettrica e nella distribuzione di energia elettrica e gas naturale attraverso alcune società controllate. Tracciando le sue origini nel 1896, il WEC Energy Group produce più di 7.100 megawatt di elettricità e fornisce servizi a 4,5 milioni di clienti in Wisconsin, Illinois, Michigan e Minnesota.

Sito web: wecenergygroup.com – Capitalizzazione di mercato: 31,465 miliardi di dollari – Simbolo azionario: WEC

17. Valero

Settore: Energia – Sottosettore: Raffinazione e commercializzazione di idrocarburi

Valero Energy Corporation è un produttore e distributore di carburanti per il trasporto e prodotti petrolchimici. Gestisce 15 raffinerie di petrolio negli Stati Uniti, Canada e Regno Unito, producendo circa 3,2 milioni di barili al giorno e 14 impianti di etanolo negli Stati Uniti, producendo 1,7 miliardi di galloni all’anno e vende i suoi prodotti all’ingrosso in tutte le Americhe, nel Regno Unito e l’Irlanda. Attraverso la sua partecipazione a Diamond Green Diesel, Valero è anche coinvolta nella gestione del più grande impianto diesel a biomasse.

Sito web: valero.com – Capitalizzazione di mercato: $ 34,511 miliardi – Simbolo azionario: VLO

16. Marathon Petroleum

Settore: Energia – Sottosettore: Raffinazione e commercializzazione di idrocarburi

Marathon Petroleum Corporation è una società di raffinazione del petrolio. Opera nella raffinazione, commercializzazione e trasporto di prodotti petroliferi, petrolchimici e benzina commercializzati in particolare nei punti vendita a marchio Marathon, nonché nella sua controllata al dettaglio Speedway LLC. Marathon Oil gestisce 16 raffinerie negli Stati Uniti con oltre 3 milioni di barili di capacità di petrolio greggio al giorno.

Sito web: marathonpetroleum.com – Capitalizzazione di mercato: $ 35,511 miliardi – Simbolo azionario: MPC

15. Xcel Energy

Settore: Utilities – Sub-Industry: Multi-Utilities

Xcel Energy Inc. è una società di servizi elettrici. Attraverso le sue filiali, Xcel Energy gestisce centrali a carbone, idroelettrico, nucleare e biomasse, servendo più di 3,3 milioni di clienti elettrici e fornisce gas naturale a 1,8 clienti in Minnesota, Michigan, Wisconsin, North Dakota, South Dakota, Colorado, Texas, e New Mexico.

Sito web: xcelenergy.com – Capitalizzazione di mercato: $ 36,031 miliardi – Simbolo azionario: XEL

14. Occidental Petroleum

Settore: Energia – Sottosettore: Esplorazione e produzione di idrocarburi

Occidental Petroleum Corporation, più comunemente nota come Oxy, è una società di esplorazione e produzione di petrolio che opera negli Stati Uniti, nel Medio Oriente, in Africa e in America Latina. Produce, immagazzina e vende petrolio, condensa, gas naturale liquido, gas naturale, CO2 ed elettricità, nonché prodotti chimici utilizzati nei prodotti farmaceutici, nel trattamento dell’acqua e nella plastica.

Sito web: oxy.com – Capitalizzazione di mercato: 37,421 miliardi di dollari – Simbolo azionario: OXY

13. Phillips 66

Settore: Energia – Sottosettore: Raffinazione e commercializzazione di idrocarburi

La Phillips 66 Company è una società di raffinazione del petrolio. Risalendo le sue origini al 1917, Philips 66 gestisce ora 13 raffinerie di petrolio con una capacità netta di petrolio greggio di 2,2 milioni di barili al giorno, producendo gas naturale, prodotti petrolchimici, carburanti per aviazione, carburanti per motori e lubrificanti. Possiede anche i punti vendita Conoco, Phillips 66 e 76 delle stazioni negli Stati Uniti e le stazioni di rifornimento dei jet in Europa, nonché i gasdotti e una quota di società chimiche e di gas naturale. È stata separata da ConocoPhilips nel 2012.

Sito web: phillips66.com – Capitalizzazione di mercato: $ 39,836 miliardi – Simbolo azionario: PSX

12. EOG Resources

Settore: Energia – Sottosettore: Esplorazione e produzione di idrocarburi

EOG Resources, Inc. è una società di esplorazione ed estrazione di idrocarburi. Opera nella produzione di petrolio, gas naturale liquido e gas naturale negli Stati Uniti, Canada, Trinidad e Tobago e Cina, con più di 800.000 barili di petrolio equivalente al giorno. EOG Resources ha più di 3,3 miliardi di barili di petrolio equivalente di riserve certe stimate, prevalentemente negli Stati Uniti.

Sito web: eogresources.com – Capitalizzazione di mercato: $ 43,254 miliardi – Simbolo azionario: EOG

11. Sempra Energy

Settore: Utilities – Sub-Industry: Multi-Utilities

Sempra Energy è una società di servizi elettrici e di gas naturale. Sviluppa e gestisce infrastrutture elettriche e di gas naturale, linee di distribuzione elettrica, impianti di gas naturale liquefatto e reti di distribuzione. Tramite le sue filiali, Sempra Energy serve più di 35 milioni di clienti elettrici e di gas naturale in California, Texas e Messico.

Sito web: sempra.com – Capitalizzazione di mercato: 44,706 miliardi di dollari – Simbolo azionario: SRE

10. Exelon

Settore: Utilities – Sub-Industry: Multi-Utilities

Exelon Corporation è una società di servizi elettrici, impegnata nella produzione e distribuzione di elettricità. Exelon, il più grande operatore di centrali nucleari negli Stati Uniti, genera energia elettrica anche attraverso centrali a combustibili fossili, centrali idroelettriche, solari e turbine eoliche. Fornisce elettricità a oltre 10 milioni di clienti in Illinois, Pennsylvania, Maryland, Delaware, New Jersey e Washington, DC attraverso filiali locali.

Sito web: exeloncorp.com – Capitalizzazione di mercato: $ 46,846 miliardi – Simbolo azionario: EXC

9. Kinder Morgan

Settore: Energia – Sottosettore: Trasporto e stoccaggio di idrocarburi

Kinder Morgan, Inc. è una società energetica specializzata in oleodotti e gasdotti e terminali. Trasporta gas naturale, prodotti petroliferi raffinati, petrolio greggio, anidride carbonica e altro attraverso circa 83.000 miglia di oleodotti negli Stati Uniti e in Canada e gestisce una varietà di prodotti grezzi e raffinati nei suoi 147 terminali, tra cui benzina, carburante per aerei, etanolo , carbone, coke di petrolio e acciaio.

Sito web: kindermorgan.com – Capitalizzazione di mercato: $ 47,926 miliardi – Simbolo azionario: KMI

8. American Electric Power

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

American Electric Power, nota anche con l’acronimo AEP, è una società di servizi elettrici. Tracciando le sue origini fino al 1906, AEP ora opera nella produzione di energia principalmente con centrali elettriche a carbone, ma anche con centrali a gas naturale e nucleari, eoliche, idroelettriche, di pompaggio e altre fonti. È anche coinvolta nella trasmissione e fornitura di energia tramite filiali locali in Ohio, Texas, Tennessee, West Virginia, Indiana, Michigan, Kentucky, Oklahoma, Arkansas e Louisiana.

Sito web: aep.com – Capitalizzazione di mercato: $ 50,057 miliardi – Simbolo azionario: AEP

7. ConocoPhillips

Settore: Energia – Sottosettore: Esplorazione e produzione di idrocarburi

ConocoPhillips è una società specializzata nell’esplorazione e produzione di petrolio e gas. Con radici che risalgono al 1885, ConocoPhilips è ora un leader globale nell’esplorazione, produzione e trasporto sul mercato con una presenza geografica segmentata in Alaska, i 48 stati degli Stati Uniti (48 inferiori), America Latina, Canada, Europa, Asia Pacifico, Medio Oriente e altri luoghi. Le attività a valle di ConocoPhillips sono state separate come Phillips 66 nel 2012.

Sito web: conocophillips.com – Capitalizzazione di mercato: $ 62,912 miliardi – Simbolo azionario: COP

6. Duke Energy

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

Duke Energy Corporation è una società di servizi elettrici e di gas naturale. Tracciando le sue origini fino al 1900, Duke Energy gestisce ora una serie di impianti nucleari, a carbone, idroelettrici, a petrolio e gas, parchi solari ed eolici, con oltre 51.000 megawatt di capacità e distribuisce elettricità a 7,7 milioni di clienti in Ohio , Kentucky, Indiana, Carolina del Nord e del Sud, Florida, Tennessee e Porto Rico. Serve anche più di 1,6 milioni di clienti di gas naturale in Ohio, Kentucky, Tennessee e Carolina.

Sito web: duke-energy.com – Capitalizzazione di mercato: $ 70,184 miliardi – Simbolo azionario: DUK

5. Dominion Energy

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

Dominion Energy, Inc., nota anche più semplicemente come Dominion, è una società di servizi elettrici e di gas naturale. Opera nella generazione di energia con una serie di centrali nucleari, a gas naturale, a carbone e idroelettriche e parchi solari, trasmissione e consegna di gas naturale in Utah, Wyoming e Idaho ed elettricità a 2,6 milioni di clienti in Virginia e North Carolina .

Sito web: dominionenergy.com – Capitalizzazione di mercato: $ 70,307 miliardi – Simbolo di borsa: D

4. Southern Company

Settore: Utilities – Sub-Industry: Electric Utilities

Southern Company è una società di servizi elettrici. Attraverso le sue filiali, serve 9 milioni di clienti di servizi elettrici e di gas naturale in Alabama, Georgia, Illinois, Mississippi, Tennessee e Virginia. Con origini risalenti al 1924, ora gestisce più centrali elettriche a carbone, nucleari e a gas naturale, nonché alcune fonti di energia rinnovabile.

Sito web: southerncompany.com – Capitalizzazione di mercato: $ 71,712 miliardi – Simbolo azionario: SO

3. NextEra Energy

Settore: Utilities – Sub-Industry: Multi-Utilities

NextEra Energy, Inc. è una società di servizi elettrici particolarmente impegnata nelle energie rinnovabili. Seguendo la sua storia fino al 1925, NextEra Energy è la più grande società di servizi pubblici del mondo, che gestisce il più grande generatore al mondo di energia eolica e solare rinnovabile, insieme a centrali di gas naturale, energia nucleare e petrolio attraverso le sue filiali. Distribuisce energia a 5 milioni di clienti negli Stati Uniti e in Canada.

Sito web: nexteraenergy.com – Capitalizzazione di mercato: $ 131,745 miliardi – Simbolo azionario: NEE

2. Chevron

Settore: Energia – Sottosettore: Petrolio e gas – integrati

Chevron Corporation è una società energetica multinazionale coinvolta in ogni aspetto dei settori del petrolio, del gas naturale e dell’energia geotermica in oltre 180 paesi. Chevron opera nell’esplorazione e produzione di idrocarburi, raffinazione di idrocarburi, marketing e trasporto, produzione e vendita di prodotti chimici e generazione di energia.

Sito web: chevron.com – Capitalizzazione di mercato: $ 205,991 miliardi – Simbolo di borsa: CVX

1. ExxonMobil

Settore: Energia – Sottosettore: Petrolio e gas – integrati

Exxon Mobil Corporation, più comunemente nota come ExxonMobil, è la più grande azienda energetica del mondo, che opera nell’esplorazione, produzione, trasporto e vendita di petrolio greggio e gas naturale. ExxonMobil è anche impegnata nella produzione, trasporto e vendita di prodotti petroliferi, commercializza prodotti petrolchimici di base e una gamma di prodotti speciali.

Sito web: corporate.exxonmobil.com – Capitalizzazione di mercato: $ 260,264 miliardi – Simbolo azionario: XOM

Riepilogo: Top 10 società energetiche statunitensi 2020

Per darti una rapida panoramica delle più grandi società energetiche americane nel 2020, ecco un’immagine di sintesi che raggruppa le informazioni delle prime 10. Nota che puoi utilizzare questa immagine per incorporarla nel tuo sito web e in altre proprietà digitali utilizzando il codice di incorporamento qui sotto .

Ecco le 30 maggiori società energetiche americane. Pensi che valgano la loro capitalizzazione di mercato? Forniscono un servizio prezioso e conveniente? Hanno troppo potere economico … e forse anche potere politico?

Lascia i tuoi commenti qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *